2 Commenti

Da venerdì in servizio
tre nuovi mezzi dei vigili
'Più presenti in periferia'

Foto Sessa

di Michele Ferro

Tre nuove auto della polizia municipale in servizio da venerdì: i mezzi sono ora 28 e questo aumento permetterà di rafforzare il controllo del territorio. La presentazione dei nuovi veicoli e del potenziamento dell’attività dei vigili è stata fatta mercoledì mattina al Comando di piazza Libertà dal comandante Pierluigi Sforza e dall’assessore comunale Barbara Manfredini.

Una Fiat Punto, una Fiat Panda e una Fiat Qubo. “Come promesso, ecco i nuovi mezzi, che permetteranno di migliorare l’attività”, ha sottolineato l’assessore. “Abbiamo la possibilità di implementare in modo significativo i servizi di polizia stradale e di polizia di prossimità nelle periferie – ha dichiarato il comandante Sforza – e questo permetterà di aumentare davvero la nostra presenza, soprattutto nelle aree periferiche”. La Fiat Qubo, il mezzo più spazioso, in grado di trasportare varie strumentazioni, risulterà utile per l’utilizzo nei servizi stradali, dalle verifiche sulla circolazione ai rilievi in caso di incidente.

Questo il commento dell’agente scelto Federico Antonioli, che gestisce i mezzi: “La gestione è un’attività piuttosto complessa. Non sempre è facile mantenere sempre efficienti i veicoli per i servizi. Un grazie all’Amministrazione che ci dà la possibilità di esprimere al meglio i servizi con dei veicoli particolarmente dotati. Abbiamo delle eccellenze sotto questo aspetto”.

Mezzi

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Me li immagino già i vigili con la Panda o con il Qubo mentre fanno gli inseguimenti agli svaligiatori di villette….

  • Massimo Balzarini

    speriamo che il controllo delle periferie non sia una balla…anche come soste selvagge, un certe zone di periferia puoi parcheggiare anche in mezzo a una strada per ore che non si vede mai nessuno… mentre un centro bastano 5 minuti e.. zac multa