Ultim'ora
Commenta

Tir invade carreggiata
opposta, quattro morti
e cinque feriti in A21

Almeno quattro morti e cinque feriti in un incidente stradale avvenuto alle 23,30 in A21 tra Brescia Sud e Manerbio, sulla carreggiata che da Brescia porta a Piacenza. Le vittime erano a bordo di un piccolo bus che trasportava una band musicale e che stando alle prime ricostruzioni è stato travolto da un tir che ha invaso la carreggiata opposta, per cause ancora in corso di accertamento (è stata però già esclusa l’ipotesi di guida in stato di ebrezza). In totale, quattro i veicoli coinvolti nell’incidente. Necessaria la chiusura della carreggiata da parte di pattuglie della polizia stradale di Cremona e Brescia per soccorsi e operazioni di messa in sicurezza.

La band coinvolta nell’incidente,  composta dal musicista Tony Mac e dal gruppo ‘I Semitoni’, con sede nella frazione Murazzo di Fossano (Cuneo), era di ritorno, secondo quanto riportato dal programma che compare sulla loro pagina facebook, da una tournee in Val di Sole, al Rifugio agli Orti di Marilleva (Trentino). Ancora non è noto però chi si trovasse a borso del mezzo quando si è verificato l’incidente. Le iniziali delle persone morte nell’incidente sono P.P., 31 anni, che era alla guida del furgoncino, A.L., 39 anni, M.I, 39 anni, G.P.G. 45 anni. Molti i messaggi di cordoglio già comparsi sulla pagina Facebook della band, da parte di amici e fans.

© Riproduzione riservata
Commenti