Ultim'ora
2 Commenti

Spacciava coca tra
i cremonesi, arrestato
marocchino 22enne

E’ finito in manette uno spacciatore marocchino di 22 anni, che da qualche tempo a questa parte era diventato punto di riferimento per diversi assuntori a Cremona. L’operazione, scattata nel primo pomeriggio di lunedì, ha consentito agli uomini dell’Arma di cogliere il soggetto in flagranza di reato, mentre vendeva una dose ad un 31enne residente a Cremona. Immediatamente nei confronti del giovane, fermato subito dopo la transazione, sono scattate le manette.

Indosso aveva somme di denaro riconducibili alla pregressa cessione di coca, che sono state sequestrate, mentre il giovane è stato condotto in caserma per formalizzare l’arresto. Secondo quanto emerso dalle indagini dei carabinieri l’uomo, E.H.S., residente in città da poco, dal suo arrivo aveva subito avviato una fiorente attività di spaccio di cocaina. A questo proposito, sono ancora in corso verifiche da parte dei carabinieri, per meglio delineare il quadro dei clienti che serviva.

Il 22enne è stato portato al carcere di Cremona, a disposizione della Procura. L’acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura quale assuntore per l’avvio dei provvedimenti di competenza.

© Riproduzione riservata
Commenti