Ultim'ora
Commenta

Sicurezza strade, sabato
Cna organizza un incontro
per gli autotrasportatori

Cna Fita Cremona – con Cna Cremona e CO.L.SE.A – organizzano per sabato 16 aprile 2016 – alle ore 15 – presso la sede della Cna di Cremona in via Lucchini 105, un evento riservato agli autotrasportatori sul tema della sicurezza, come da programma. Ospite e relatore d’eccezione del seminario informativo sarà il Comandante della Polizia Stradale di Cremona la Dottoressa Federica Deledda.

A fianco a lei i massimi vertici della Cna Fita, che sarà rappresentata dal presidente regionale Patrizio Ricci, dal presidente provinciale Francesco Ferruggia e dal responsabile regionale e provinciale per la categoria Adriano Bruneri.

L’introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali (L. 23 marzo 2016, n. 41) sarà l’argomento principale che verrà trattato durante l’appuntamento. “Nonostante il forte malcontento della categoria,noi continuiamo nella nostra campagna di informazione e formazione delle imprese e dei  loro dipendenti” ha detto il presidente provinciale della Cna Fita di Cremona, Francesco Ferruggia. “Vorremmo che questo non si riducesse alla continua duplicazione e ripetizione di momenti ormai  triti e ritriti ma vorremmo formazione specifica e approfondita.
Sabato, con l’aiuto della Polizia stradale e delle forze dell’ordine, affronteremo i problemi con una visione univoca che riguarda il valore della sicurezza sulla strada”.

“Affronteremo anche le partite aperte per il settore dell’autotrasporto e che riguardano le risorse messe a disposizione del settore ma non ancora operative: la lotta all’illegalità, la Legge di Stabilità” spiega Bruneri. “Si parlerà di alcune partite fondamentali per la nostra categoria. Questioni mai concluse che rischiano di minare gli equilibri economico-finanziari delle imprese di autotrasporto”. Altre informazioni riguarderanno le novità sul regolamento UE 165/2014: tempi di guida, riposi, cronotachigrafo, corresponsabilità nelle infrazioni, gli interventi a favore dell’autotrasporto e la deroga sull’orario di lavoro e forfettizzazione degli straordinari.

© Riproduzione riservata
Commenti