Ultim'ora
Commenta

Da Cremona apparecchiature
mediche per ambulatorio
oculistico in Romania

Dalla sede di Cremona della Ccsvi nella sclerosi multipla di via Caltafamimi, sono partite stamattina 7 casse – per un totale di 340 Kg – contenenti strumenti di ottica e di oculistica donati dalla Ditta Livi e Capelli di Cremona, che grazie al volontario Mario Giordano sono pervenute alla Ccsvi nella SM di Lombardia, della Emilia e Romagna e delle Puglie. Quindi, grazie alla collaborazione con i Lions (Lions Club Lungo Adda Lodigiano e Lions Club San Rocco al Porto e Basso Lodigiano) si è giunti ad un gemellaggio con il Lions Club Brukenthal Cisnadie Jud Sibiu in Romania, che si è detto disponibile ad attrezzare un ente ospedaliero affinché le apparecchiature fossero a disposizione della popolazione disagiata della zona per problemi oculistici ed ottici.

La dotazione comprende infatti macchine per la centratura, per la biomicroscopia, la molatura delle lenti, oltre ad un autorifrattometro, un cheratometro e molte dime. ?La cerimonia di inaugurazione vedrà la presenza del presidente nazionale Ccsvi nella sm, Gabriele Reccia, Saranno invitati a Sibiu anche i presidenti regionali di Lombardia Cav Salvatore Dugo, e di Emilia e Romagna dott Francesco Tabacco, il consigliere nazionale dott Gualtiero Nicolini il presidente del Lions Club Lungo Adda Lodigiano dott Franco Ventura e la presidente del Lions Club San Rocco al Porto e Basso Lodigiano prof.ssa Anna Maria Antozzi oltre al dott Mario Giordano.

© Riproduzione riservata
Commenti