Un commento

Commercianti ai ferri corti
con l'amministrazione:
toni pesanti in assemblea

Un’assemblea infuocata quella che si è svolta martedì sera in sala Mercanti della Camera di Commercio tra l’amministrazione comunale e i commercianti, per la presentazione delle iniziative in programma nei prossimi mesi. Un vero e proprio sollevamento popolare, da parte dei presenti, che hanno voluto esprimere, con toni molto duri e pesanti, il proprio disappunto nei confronti dell’amministrazione e della situazione del centro storico. Al punto che anche il sindaco Gianluca Galimberti, che era intervenuto per presentare il programma delle iniziative del Comune, ha perso la pazienza e ha chiesto ai commercianti un minimo di rispetto.

La situazione è senza dubbio sfuggita di mano agli organizzatori, anche se Eugenio Marchesi, presidente di Botteghe del Centro, ha cercato di mediare un po’ tra le parti. Si doveva parlare di iniziative, ma la discussione è degenerata nel solito infinito elenco di problematiche da parte dei commercianti, probabilmente esasperati da una situazione ormai incancrenita.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    E’ un po’ difficile avere rispetto di questa amministrazione quando è proprio questa amministrazione a non avere rispetto dei cittadini imponendo scelte calate dall’alto con arroganza e presunzione.
    Galimberti & C. a casa subito!