2 Commenti

Via Giuseppina,
ecco il sottopasso
della vergogna

Fotoservizio Francesco Sessa

Tra i tanti luoghi abbandonati di Cremona, il sottopasso che attraversa via Giuseppina di fronte all’Ospedale è forse meno conosciuto, ma non meno squallido di altre zone dismesse diventate dormitorio per disperati. Una zona periferica della città, diventata rifugio per senzatetto. Alcune saracinesche delle vetrine laterali sono state divelte e i locali sono stati trasformati in luoghi dove passare la notte. Coperte, vestiti recuperati, scatoloni, avanzi di cibo in scatola, bottiglie: c’è un po’ di tutto ed evidentemente è stato usato di recente. Casi simili cominciano ad essere un po’ troppo frequenti: di poco tempo fa la scoperta del locale sotto il cavalcavia del cimitero, dove dormiva un senzatetto; o il magazzino dismesso dell’ex Consorzio Agrario, di proprietà pubblica, nei pressi del parco Fazioli, tra via Dante e via Vecchia Dogana.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Così gli extracee sono vicini al posto di lavoro, cioè il parcheggio dell’Ospedale, dove ammorbano i cittadini con richieste di oboli o vendendo merce contraffatta.

  • luciano

    Questo è solo un assaggio dei ” doni ” che dobbiamo ricevere …