3 Commenti

Rissa, tensione alle stelle tra
cittadini e immigrati: diverbi
di fronte alle telecamere

Situazione sempre più tesa a Soresina dopo la maxi rissa che si è verificata nella notte tra domenica e lunedì, tra due gruppi di stranieri nordafricani. Il collegamento fatto da Soresina durante la trasmissione ‘Dalla vostra parte’ su Rete4, condotta da Paolo Del Debbio, in cui il tema della serata era proprio il problema dell’immigrazione, si è infatti svolto con grandissima difficoltà a causa di continui diverbi tra italiani e stranieri. L’intento dell’inviato era quello di raccogliere le impressioni dei soresinesi, ma in piazza è arrivato anche un folto gruppo di immigrati residenti nel paese (3.500 gli stranieri presenti a Soresina in tutto su circa9mila abitanti), che hanno voluto sostenere le proprie posizioni.

Ne è scaturito un acceso dibattito, fatto anche di parole forti, tanto che all’inviato è stato difficile mantenere l’ordine, tanta era la tensione tra le due fazioni. Entrambi i gruppi hanno cercato di dire la propria, rendendo spesso impossibile proseguire con il collegamento: se da un lato si condannava la presenza degli immigrati come nociva per il paese, dall’altra stranieri che lavorano da anni sul territorio hanno chiesto di evitare le generalizzazioni. La tensione è poi culminata a telecamere spente, quando i diverbi tra le due fazioni sono esplosi in veri e propri faccia a faccia, con parolacce e spintoni. Segno di un clima di tensione ormai radicato e ben lontano dall’essere risolto.

lb

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • U6o

    Soresina non mollare..

  • luciano

    Che bella la società multietnica ….

  • Sorcio Verde

    Fermiamoli prima che sia troppo tardi e che succeda l’irreparabile.