Eventi
Commenta

Giornate dei Castelli al via: nove località aperte sul territorio cremonese

Anche quest’anno torna l’appuntamento con le ‘Giornate Italiane dei Castelli’, che prenderanno il via anche sul nostro territorio domenica 1º maggio, quando ben 9 realtà fortificate del territorio apriranno i battenti, con iniziative di studio, visite e intrattenimento. L’evento nazionale promosso dall’Istituto Italiano dei Castelli, giunto alla sua XVII edizione, coinvolgerà in tutto il Paese molte località fortificate.

A livello locale, l’edizione si  articola lungo tutto il mese di maggio, grazie alla collaborazione della Provincia di Cremona con l’Archivio di Stato di Cremona, Istituto nazionale dei Castelli, Sistema Turistico Po di Lombardia, Circuito Città Murate e Castellate. Un ricco calendario di appuntamenti, quindi, con una variegata offerta di eventi collegati ai siti fortificati e castellati, che coinvolge nove località: Crema, Soncino, Pizzighettone, Pandino, Torre de’ Picenardi, San Giovanni in Croce, Casteldidone, Tornata, Scandolara Ravara (Castelponzone).

I turisti potranno così usufruire, in diverse date, di un ricco calendario di eventi, per scoprire gli angoli più nascosti dei nostri Castelli, tra storie e leggende, mito e realtà, attraversando borghi antichi o sentieri coperti dal mistero. Dalla passeggiate tra merlature e splendidi ambienti naturali, a duelli e combattimenti nei bastioni, il turista sarà avvolto nel fascino dei ritmi medioevali, alla scoperta dei segni del tempo impressi nelle architetture militari e non del nostro territorio.

LE INIZIATIVE

© Riproduzione riservata
Commenti