Sport
Commenta

Calcio scommesse, oggi il verdetto per il ct Conte e per tutti gli altri imputati

Si conoscerà oggi il verdetto del giudice Pierpaolo Beluzzi sugli oltre cento imputati finiti nel maxi processo sul calcio scommesse. Dopo quattordici udienze preliminari, oggi arriverà la decisione anche per l’allenatore della Nazionale Antonio Conte.

Si conoscerà oggi il verdetto del giudice Pierpaolo Beluzzi sugli oltre cento imputati finiti nel maxi procedimento sul calcio scommesse. Dopo quattordici udienze preliminari di un processo tecnologico dai grandi numeri celebrato in tre aule collegate in videoconferenza, oggi arriverà la decisione anche per l’allenatore della Nazionale Antonio Conte, per il quale il procuratore Roberto di Martino ha chiesto sei mesi di reclusione e 8.000 euro di multa in relazione alla partita Albinoleffe-Siena del 29 maggio del 2011. Il gup pronuncerà sentenza anche nei confronti di tutti coloro che, come Conte, hanno chiesto il rito abbreviato, così come per tutti gli altri imputati accusati a vario titolo di associazione a delinquere e frode sportiva che invece hanno scelto il rito ordinario. Se verranno rinviati a giudizio, per loro si aprirà il processo. Tra questi ci sono l’ex capitano atalantino Cristiano Doni, il laziale Stefano Mauri, l’allenatore dell’Udinese Stefano Colantuono, l’ex bomber della Nazionale Beppe Signori, l’ex calciatore Stefano Bettarini e il cremonese Marco Paoloni, ex portiere di Cremonese e Benevento che nella partita Cremonese-Paganese del 14 novembre del 2010 avrebbe somministrato ai compagni di squadra un ansiolitico per condizionarne le prestazioni. Oggi il giudice deciderà anche sulle richieste di patteggiamento e sulla trentina di richieste di spostamento del processo per incompetenza territoriale avanzate dai difensori nel corso della prima udienza.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti