Un commento

Centro storico invaso dagli
scarafaggi: insetti anche sui
marciapiedi e lungo la strada

Gli scarafaggi in via Monteverdi

Il centro storico invaso dagli scarafaggi. Da tempo i residenti lamentano la situazione: case, cantine, corridoi, soffitte, balconi, letteralmente invasi dalle blatte. Tanto che alcuni condomini hanno già provveduto a fare una disinfestazione ad hoc per liberarsi del fastidioso problema. Tuttavia questo è ben lontano dall’essere risolto, anzi: si sta estendendo, visto che ormai gli antipatici insetti stanno invadendo addirittura le strade del centro, provocando il disgusto dei passanti. Una situazione che si trascina ormai da settimane ma che negli ultimi tempi è letteralmente esplosa. Come si vede nelle foto, proprio questa mattina almeno una ventina di blatte – alcune vive e alcune morte – facevano mostra di sè sul marciapiede di vie Monteverdi, sul lato opposto rispetto al Consorzio Agrario.

Insomma, sembra che l’intera città abbia bisogno di una disinfestazione, e peraltro non solo dagli scarafaggi: molti gli insetti in circolazione e soprattutto molte zanzare. A questo proposito, il Comune ha avviato un’attività di monitoraggio del territorio e raccolta delle segnalazioni – come già realizzato negli anni precedenti – per individuare i focolai, ovvero le aree verdi e le zone cittadine più popolate dalla zanzara tigre. A questo proposito, l’intervento messo in atto è quello degli insetticidi antilarvali in tutti i tombini di scarico delle acque piovane, con particolare attenzione alle aree più colpite della città, periodicamente.

Ma a questo proposito c’è anche la polemica del consigliere comunale Giorgio Everet, secondo cui “la Giunta Perri stanziava 20mila euro, quella attuale soltanto 5mila: come possono pensare di ottenere in questo modo risultati soddisfacenti?” si chiede il consigliere.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Sarà colpa della nuova raccolta dei rifiuti a “Fare più bacarozzi in città”