Commenta

Cittadella della solidarietà,
una festa di colori
al parco del Vecchio passeggio

Festa di colori al parco del Vecchio Passeggio nella giornata di domenica per “Parcoinfesta – Usoriusobaratto”. Come nelle precedenti due edizioni, il giardino ha visto bancarelle e diverse attività, soprattutto per bambini: lezioni di inglese, laboratori, fiabe. Non sono mancate le attività per adulti e la musica: tra giovani allievi musicisti e lezioni di fitness, i passanti hanno potuto ascoltare il coro di canti popolari di Dosimo che si è esibito in modo itinerante.

All’apertura della festa, in abiti vintage, tante persone hanno soffiato migliaia di bolle di sapone.
Soddisfatti gli organizzatori (associazioni La Tartaruga Onlus e Anffas, Anna Moruzzi, Alessandra Raggi e Valeria Bonaldi), che “ringraziano i tanti hobbisti e artisti che hanno contribuito con entusiasmo alla realizzazione della festa”. “Indispensabile – fanno sapere – è stato l’aiuto di una squadra di ragazzi della Casa dell’accoglienza che hanno aiutato gli standisti nell’allestimento”.
Nel corso della giornata “tanti commenti positivi”. E’ stato proposto di realizzare ancora più eventi, tra cui anche iniziative serali: a questo proposito Valeria Bonaldi, referente delle associazioni del parco, sottolinea “che per la riuscita di queste iniziative occorre che si crei uno staff molto più grande, da comporre ad esempio in collaborazione con il Comitato di Quartiere Centro”. “Per rimanere aggiornati sugli eventi organizzati dalle associazioni del parco – sottolineano gli organizzatori – basta visitare la pagina Facebook della Cittadella della solidarietà”.
1 2 3 4 5 6

© Riproduzione riservata
Commenti