Commenta

Finti tecnici del gas,
un uomo e due donne
arrestati dai carabinieri

I carabinieri di Lonato (Brescia) hanno arrestato un uomo e due donne, tutti italiani, accusati di aver messo in atto raggiri ai danni di anziani fingendosi tecnici del gas e mettendo le mani su oggetti preziosi. Avrebbero messo a segno 15 colpi, più 11 tentativi, nelle province di Brescia, Mantova, Cremona e Milano. Sono stati bloccati nei giorni scorsi dopo un colpo a Lonato: seguiti e presi in flagranza di reato dai militari dell’Arma dopo un’indagine che ha portato prima a scoprire l’identità dell’uomo e poi quella delle due donne. Per il primo, un 34enne, pena di un anno e nove mesi decisa in Tribunale. Per le donne, una 31enne e una 45enne, rispettivamente 9 e 10 mesi con pena sospesa.

© Riproduzione riservata
Commenti