Commenta

Appalto rifiuti, Fe.mar.
ambiente precisa:
'Lavoratori tutti pagati'

La Fe.mar Ambiente non ha alcun sospeso con i propri dipendenti che lavorano nel servizio di raccolta rifiuti a Cremona, in appalto da Linea Gestioni. La smentita arriva dal direttore tecnico della Srl veneta, Diego Giro, con sede amministrativa a Caorle: “Sono venuto personalmente a Cremona venerdì scorso, tutti i lavoratori sono stati pagati e allo stato attuale non avanzano niente”.
“Sono rammaricato – aggiunge – che siano uscite notizie che possono danneggiare un’azienda giovane come la nostra; se abbiamo avuto qualche ritardo nei pagamenti, questo è avvenuto nell’ambito della normalità nell’attuale contesto economico. I lavoratori di Cremona forse sono preoccupati per fatti passati, che nulla hanno a che fare con noi”.
Fe.mar è subentrata dal 1 gennaio 2016 a ‘La Luna’, la precedente società che svolgeva parte della raccolta rifiuti per conto di Linea Gestioni. “Una società serissima, con personale tecnico molto preparato, con la quale ci troviamo bene”, afferma Giro. “Trovo strano, inoltre che un sindacalista come Daniele Pirri parli di anomalia nel trattamento dei lavoratori Fe.mar, dal momento che lui stesso è stato tra i firmatari dell’accordo firmato a suo tempo”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti