2 Commenti

Migrante ivoriano
denunciato per rapina, via
50 euro ad altro migrante

I Carabinieri della Stazione di Cremona hanno denunciato  per rapina un migrante 20enne di nazionalità ivoriana ospite a Spinadesco di una cooperativa. I fatti sono stati originati dalla denuncia presentata presso il comando di viale Trento e Trieste da un migrante di nazionalità camerunense ospite a Cremona della la Caritas in via Sant’Antonio del Fuoco. L’uomo ha raccontato che il 22 luglio verso le ore 17 era stato aggredito da altro migrante che gli aveva asportato 50 euro, che costituivano l’aiuto percepito, e nella colluttazione il rapinatore per sfuggire dalla presa della vittima si era sfilato la maglia che indossava e un cappello con visiera. I Carabinieri della Stazione, grazie alle immagini e alle testimonianze raccolte, nel pomeriggio di ieri sono riusciti a individuare l’autore della rapina, che al termine delle formalità è stato deferito alla Procura della Repubblica di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Camerun e Costa D’avorio, quindi finti migranti. Rispediamoli da dove sono venuti.

  • Lidans

    50€ di aiuto percepito ??? Direi piuttosto provenienti da spaccio,accattonaggio molesto o sottrazione illecita!Vediamo di evitare la solita ipocrisia,grazie.