Commenta

Si butta sotto un treno nel
Lodigiano, circolazione
bloccata e ritardi di 2 ore

AGGIORNAMENTO – Ennesimo pomeriggio di passione per i pendolari della Milano-Cremona-Mantova, con ritardi fino a due ore e molti convogli cancellati a causa di un tragico incidente. Poco prima delle 17, infatti, una persona è stata travolta da un treno all’altezza di Mairago (nel Lodigiano), provocando ovviamente il blocco di tutta la circolazione ferroviaria lungo la linea, a binario unico. Ancora non è nota l’identità della vittima e poche sono le informazioni sulla vicenda, anche da parte della stessa TreNord. Sembrerebbe comunque si sia trattato di un suicidio, anche se le autorità ancora non hanno dato un nome alla vittima, probabilmente un uomo. Forze dell’ordine e Vigili del Fuoco hanno impiegato ore per cercare di recuperare la salma, devastata dal violentissimo impatto.

L’azienda tramite twitter ha comunicato la cancellazione del Mantova-Milano delle 16.50, e che in sostituzione è previsto un bus da Mantova a Cremona intorno alle 17.30. Cancellato anche il Piadena-Mantova delle 17.45, mentre il Milano-Mantova delle 16.20 è rimasto fermo oltre due ore all’altezza di Tavazzano. Tra Lodi e Piacenza sono stati istituiti treni sostitutivi, mentre i treni in serata sono stati in buona parte soppressi. La circolazione nel frattempo è ripresa, ma su unico binario.

lb – sp

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© Riproduzione riservata
Commenti