Cronaca
Commenta

Raccolta di beni e fondi, anche lo sport e la cultura si muovono per la solidarietà

A Cremona anche sport e cultura si attivano per azioni di solidarietà nei confronti delle vittime del terremoto in centro Italia. Tra le ultime iniziative messe in moto dopo il sisma c’è ad esempio quella della Rappresentativa Cremona Calcio, nota per le manifestazioni di beneficenza con partite amichevoli contro formazioni di vecchie glorie o personaggi pubblici. La Rappresentativa Cremona Calcio ha già messo in cantiere l’organizzazione di una partita a scopo benefico al Maristella con raccolta di beni di prima necessità, da destinare alle popolazioni colpite dal sisma. I dettagli non sono ancora stati definiti, ma a breve si saprà di più, si apprende dallo staff organizzativo.

Anche nel panorama culturale c’è chi si è già attivato. Il Cinema Filo ha annunciato che, per “dare un piccolo aiuto” ed essere vicini “alle persone colpite dal terremoto”, un euro di ogni biglietto acquistato per la visione del film in programma da giovedì 25 agosto a mercoledì 31 sarà devoluto in beneficenza a favore delle comunità terremotate.

Tra le altre iniziative, oltre ai numerosi punti di raccolta attivati in giro per la provincia, c’è inoltre la sottoscrizione lanciata dall’Arci: “In queste ore i circoli Arci dei territori colpiti si stanno mobilitando, mettendo a disposizione le proprie sedi per supporto e raccolta materiali, in raccordo con la Prociv. Queste sono ancora le ore dell’emergenza, al tempo stesso il desiderio di essere utili è molto forte. I soci e i circoli Arci  in tutto il paese stanno organizzando  forme di raccolta di donazioni e fondi. Chiediamo la collaborazione di tutta la cittadinanza, anche con piccole donazioni: ogni piccolo gesto può fare la differenza. Le donazioni vanno versate sul  conto corrente, intestato a

Associazione Arci presso Banca Etica Scarl, IBAN IT 36 A 0501803200 000000000041, indicando nella causale: ‘Terremoto Centro Italia’”. Una raccolta fondi è stata lanciata anche dal Pd (IBAN: IT 96 H 0103 0032 0000000 6365314 – BIC: PASCITMMROM – CAUSALE: ‘Partito Democratico Raccolta Fondi per Terremoto’).

Il parlamentare di Sinistra Italiana Franco Bordo ha invece annunciato: “Per poter contribuire anche in maniera più immediata, come parlamentari di SI-SEL abbiamo deciso di aiutare la protezione civile locale con un contributo pro capite di 1000 euro. Appena sarà possibile mi recherò sui luoghi del disastro per concordare azioni concrete di solidarietà”.

© Riproduzione riservata
Commenti