Commenta

Mondiali canottaggio: due bronzi
per Cremona, con Marcello
Caldonazzo e Alice Rossi

Marcello Caldonazzo, atleta cremonese della Canottieri Baldesio, ha conquistato la medaglia di bronzo Junior ai mondiali in corso in Olanda in coppia con Emaniele Giarri (Canottieri Arno). La gara, bellissima e molto combattuta, ha visto l’armo italiano tagliare il traguardo dietro a Nuova Zelanda e Germania.

Caldonazzo e Giarri sono quarti al passaggio del primo intertempo, mentre la Bielorussia è leader della corsa. Il quartetto di testa vede anche Nuova Zelanda e Germania in lotta per le prime tre posizioni con la Germania prima al passaggio dei 1000 metri. La barca azzurra è ancora quarta ma  in recupero sulla Bielorussia che pare in difficoltà. Ai 1500 metri gli azzurri  vanno all’attacco della Germania seconda. Negli ultimi 400 metri la Nuova Zelanda che era risalita dal terzo posto iniziale portandosi al comando nella terza frazione, resiste al pressing degli inseguitori mentre la barca azzurra sferra l’attacco finale alla Germania che reagisce e riesce a mantenere la seconda posizione davanti all’Italia per soli 68 centesimi.

Pochi minuti dopo arriva anche il bronzo dell’otto femminile di Alice Rossi (Canottieri Flora). L’equipaggio italiano si presenta al passaggio dei 500 metri in terza posizione dietro alla Germania e alla Bielorussia che, pur perdendo la prima posizione continua a battagliare con la barca tedesca. Al passaggio di metà gara l’Italia è dietro alla Germania, in lotta con Repubblica Ceca e Bielorussia. Le azzurre tengono mentre le ceche vanno all’attacco della Germania che riescono a superare nel finale. L’Italia è terza al traguardo con Alice Rossi che può esultare per la quinta medaglia di bronzo cremonese di questo bellissimo mondiale, dopo Rodini, Gentili e Buoli.

bronzo rotterdam  mp

M.Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti