Sport
Commenta

Ostiano Volley, promossa in serie C, si è presentata alla Breda di Fiesco

L’Ostiano Volley alza il sipario di un lungometraggio sportivo che potrebbe riscrivere una nuova storia di pallavolo. Nella splendida cornice della trattoria Breda di Fiesco, provincia di Cremona, la formazione, targata Ra.Ma., si è presentata agli sponsor, appassionati e ad un nuovo nutrito di amici in vista del prossimo campionato regionale di serie C.

Neopromossa di lusso la squadra biancoazzura, guidata da coach Valeria Magri, dal vice Federico Bonini e dal preparatore atletico Matteo Bozzetti e dall’assistente Luca Bertoletti, durante l’estate ha costruito un organico pronto a rinverdire i fasti del passato, sognando un campionato da protagonista. Passato che ricorda un campionato di A2 (stagione 2007-08), quando la A2 sembrava, per la pallavolo cremonese, i confini di un impero mai esplorato prima.

Delle eroine della magica sera di Travagliato (7 maggio 2016) sono rimaste l’alzatrice Rita Guerreschi, le schiacciatrici Sara Bozzetti ed Eleonora Bina, le centrali Alessandra Feroldi ed Alessia Boschetti, il libero Elena Cappelli. Il mercato di rafforzamento estivo ha portato giocatrici di esperienza in B2, nonostante l’anagrafe potrebbe il contrario, come Gloria Decarli (classe 1988) al palleggio, Anna Bassi (1994), Claudia Stringhi (1990) ed Marua Lassoued (1989) in attacco e le giovani e talentuose Ilaria Bartolomeo (1997), Sara Frigerio (1999) e Giulia Romanelli (1998).

“Abbiamo voluto presentare la squadra a Fiesco nell’incantevole cornice della Breda – spiega la vicepresidentessa Glenda Ginelli – per omaggiare i nostri sponsor cremaschi, in particolare Marcello Allocchio, e per poter mostrare la serietà e la genuinità della passione che da tanti anni Ostiano fa per la pallavolo”. Tanti amici, sponsor e curiosi ed il saluto dei sindaci di Fiesco e Castelleone, Giuseppe Piacentini e Pietro Fiori, affiancato dall’assessore allo sport Bruno Garatti, l’Ostiano Volley vuole in prospettiva tra organico e sponsor allargare i propri orizzonti non solo nei confini comunali ma anche in altri territori come il Cremasco, Bresciano e Mantovano, puntando con semplicità, a ritornare ai fasti del passato. Ma passo dopo passo.

La preparazione del gruppo biancoazzurro proseguirà nei prossimi giorni con sedute tecniche e sala pesi presso il palazzetto dello sport di Ostiano, in via Silvio Vacchelli, e sui campi da beach volley a Gambara (provincia di Brescia). La prima amichevole è fissata per venerdì 16 settembre ad Ostiano (ore 19.30) contro il Borgo Volley (serie D), seguiranno sfide con formazioni di categoria superiore. Incontro che sonderanno lo stato di forma della squadra biancoazzurra in vista della prima di campionato, fissata per sabato 15 ottobre.

© Riproduzione riservata
Commenti