Commenta

Borgo Loreto accoglie
gli ortodossi: sabato alle 10
consacrazione della chiesa

I rumeni ortodossi del cremonese si danno appuntamento per domani, sabato 10 settembre, alle ore 10, per la consacrazione ufficiale del loro luogo di preghiera, ricavato adattando l’ex chiesa parrocchiale sconsacrata in via Litta, a Borgo Loreto. Come preannunciato, sarà festa grande per la comunità guidata da padre Doru Fuciu, attorno alla quale si radunano circa 4500 fedeli: a rappresentare la chiesa cattolica sarà don Gianpaolo Maccagni, nuovo vicario episcopale per il clero e per il coordinamento pastorale. Ci saranno poi le più importanti personalità della Chiesa ortodossa: i vescovi metropoliti di Roma, Parigi e, dalla Romania, quelli delle diocesi di Transilvania e del Delta del Danubio. Prevista anche la partecipazione di una quarantina di sacerdoti ortodossi provenienti da tutto il nord Italia. Invitato anche l’ambasciatore presso la Santa Sede e le autorità del territorio. Per permettere la partecipazione di molte persone sarà allestita una struttura all’esterno.
A caratterizzare il rito, come in quello cattolico sarà l’inserimento di alcune reliquie ai piedi dell’altare. Una tradizione ortodossa, invece, vuole che prima della Divina liturgia i fedeli preparino alcuni biglietti con i nomi dei morti e dei vivi, cui dedicare una preghiera particolare.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti