Cronaca
Commenta

Arrivata la diagnosi per il cremonese ricoverato in ospedale. E' meningite

AGGIORNAMENTO - Si tratta di meningite. E' arrivata la diagnosi per il 53enne cremonese ricoverato in ospedale da sabato. L'uomo però è in condizioni stabili e non rischia la vita.

AGGIORNAMENTO – E’ stata confermata dai medici dell’ospedale di Cremona la diagnosi di meningite per il cremonese di 53 anni ricoverato da sabato nel reparto infettivi. L’uomo, però, seppur tenuto in stretta osservazione, è stabile e non rischia la vita. Ora gli specialisti attendono dai laboratori i risultati di ulteriori analisi specifiche per chiarire quale tipo di batterio lo abbia attaccato. Contestualmente alle cure sanitarie è scattata la procedura di profilassi per 18 persone che sono entrate in contatto con l’uomo. Nello specifico, oltre ai parenti, anche alcuni frequentatori della società canottieri Flora che avevano cenato con il cremonese al ristorante della società e il personale dell’ambulanza che l’ha trasportato.

© Riproduzione riservata
Commenti