Cronaca
Commenta

Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, proseguono le iniziative

Proseguono le numerose iniziative promosse in occasione della Settimana europea della Mobilità Sostenibile, alla quale il Comune di Cremona ha aderito anche quest’anno coinvolgendo non solo la Fiab (Federazione Amici della Bicicletta), ma anche Km S.p.A., società che gestisce il trasporto urbano, Bicincittà ed E-Vai, alle quali è affidata rispettivamente la gestione del bike sharing e del car sharing.

Questa mattina, a cura dei volontari Fiab, Bike to work per le scuole Chi usa la bici merita un premio, con premiazione dei bambini arrivati a scuola in bicicletta: coinvolti l’Istituto Comprensivo Cremona 2 con le scuole primarie Monteverdi e Bissolati e la scuola secondaria Virgilio; l’Istituto Comprensivo Cremona 3 con la scuola primaria Realdo Colombo e la scuola secondaria Vida. Domani, martedì 20 settembre, l’iniziativa interesserà invece le scuole primarie Don Mazzolari, Bianca Maria Visconti, secondaria Anna Frank e primarie Stradivari e Manzoni.

Mercoledì 21 settembre la quinta tappa di Vento Bici Tour 2016 tocca il nostro territorio con un percorso che da Casalmaggiore arriva fino a Somaglia, nel Lodigiano. Per questa occasione il Comune di Cremona ha organizzato una crociera  fluviale con la motonave Luccio con partenza da Casalmaggiore alle 11.30 ed arrivo a Cremona alle ore 15 circa. La motonave, che può imbarcare le biciclette  e i cicloturisti, trasporterà il gruppo di Paolo Pileri, responsabile del progetto Vento, all’interno dei paesaggi che costeggiano il tratto cremonese del grande fiume. Durante la navigazione si svolgerà la tavola rotonda dal titolo Un nuovo futuro per la navigazione lungo il fiume Po: proposte e idee che ha come fine lo scambio di informazioni su progetti che già hanno preso forma o sono in fase di avvio, così come su criticità tra i referenti che a vario titolo si occupano di navigazione sul Po e sui suoi affluenti o che hanno compiti istituzionali sul Bacino del Po. Navigabilità dunque, intermodalità con i percorsi ciclabili, ma attenzione anche alle attività crocieristica, ludica e sportiva.

In occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile è stata lanciata la sperimentazione di intermodalità trasporto pubblico – bicicletta e sino alla fine dell’anno sarà possibile trasportare gratuitamente biciclette pieghevoli sugli autobus. Il bike sharing diventa ancora più fruibile grazie alla nuova App Bicincittà, gratuita, disponibile per i sistemi Android e iPhone con la quale è possibile acquistare un abbonamento breve con carta di credito; prelevare una bicicletta direttamente con lo smartphone, senza tessera; conoscere la postazione di bike sharing più vicina; visualizzare in tempo reale il numero di biciclette disponibili e di postazioni libere; utilizzare la navigazione satellitare per recarsi alla postazione più vicina.

Per conoscere nel dettaglio il funzionamento si veda sul sito del Comune Noleggio biciclette (Bike sharing) “Scegli InBICI”. Inoltre per quanto riguarda il car sharing alla postazione di via Dante, inserendo un apposito codice attraverso la pagina del sito E-Vai, è possibile usufruire di due noleggi gratuiti (massimo un’ora da utilizzare fino al 22 settembre e un’altra ora per il resto dell’anno).

© Riproduzione riservata
Commenti