Commenta

Polo Tecnologico al
traguardo: a fine mese
insediamento Microdata

Foto Sessa

Pronto per il primo insediamento il Polo Tecnologico di Cremona, dove i lavori al secondo piano sono ormai conclusi e dove quindi entro fine mese prenderà finalmente dimora Microdata, la prima azienda del Consorzio Crit a insediarvisi. Nel frattempo proseguiranno i lavori agli altri piani della struttura (il primo e il terzo), dove poco alla volta arriveranno anche le altre aziende: Mail Up, Cobox e le start up che si appoggiano ad esso, nonché LineaCom e Lgh, che saranno le ultime ad insediarsi, a metà gennaio.

I lavori, invece, in linea con quanto previsto, termineranno entro la metà di dicembre, regalando alla città quella che sarà considerata la sua nuova porta, un vero e proprio biglietto da visita nel mondo delle imprese. Il Polo non sarà soltanto un luogo fisico, quanto un “ecosistema della digital innovation”, dove giovani e
professionisti, imprese e centri di ricerca metteranno in comune le proprie energie e competenze per favorire lo sviluppo delle imprese stesse, siano esse start up o aziende di tipo tradizionale.

Si tratta di un edificio sismicamente resistente per spinte superiori a quelle previste dalla sismicità della zona. Dal punto di vista energetico, invece, sarà completamente autosufficiente, grazie alla realizzazione di un tetto fotovoltaico. Per quanto riguarda invece l’erogazione di gas, sarà allacciato al teleriscaldamento di Cremona. Avrà inoltre un sistema di automazione molto spinto, che consentirà di monitorare ciò che accade negli uffici. L’edificio è strutturato in modo tale da costruire un ecosistema locale green che favorisca la digital innovation: è basato sul BSM (Building Management System), una rete di dati integrata con un sistema per l’automazione, il monitoraggio e il controllo di impianti Hvac, di illuminazione, del controllo degli accessi, dell’impianto di videosorveglianza e dell’impianto di schermatura solare.

lb

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti