Commenta

Michelangelo Rampulla
lascia la Cremonese:
sarà con Lippi in Cina

E' durata solo 4 mesi, o poco più, l'avventura di Michelangelo Rampulla alla presidenza della Cremonese.
Rampulla nel giorno della presentazione a Cremona (foto Sessa)

foto Sessa

AGGIORNAMENTO – “Il signor Michelangelo Rampulla – scrive l’ufficio stampa dell’US Cremonese all’indomani della diffusione della notizia – ha comunicato alla proprietà la volontà di non mantenere l’incarico di Presidente della società a seguito dell’intenzione di intraprendere un nuovo e diverso percorso professionale non nell’ambito dirigenziale della Lega Pro. 
L’U.S. Cremonese, prendendo atto di tale volontà, ringrazia il signor Rampulla per l’attività sin qui svolta in seno alla società e gli augura i migliori successi nella nuova avventura professionale”.

E’ durata solo 4 mesi, o poco più, l’avventura di Michelangelo Rampulla alla presidenza della Cremonese. Come un fulmine a ciel sereno, con la squadra seconda in classifica a 5 punti dalla capolista Alessandria, è arrivata nel tardo pomeriggio di oggi la notizia delle dimissioni dell’ex portiere dei grigiorossi e della Juventus. Rampulla, la voce è rimbalzata sui siti internet delle più importanti testate sportive nazionali, dovrebbe seguire Marcello Lippi, che sta per diventare ct della Nazionale cinese. I due hanno già lavorato assieme ai tempi del Guangzhou, sempre nella Repubblica Popolare. E la coppia sta per ricomporsi, visto che il tecnico campione del mondo con l’Italia nel 2006 è vicinissimo all’accordo con il presidente della Federcalcio cinese. Al momento non ci sono comunicati ufficiali da parte della Cremonese. Ma Rampulla, al termine dell’allenamento di oggi, ha già salutato uno per uno tutti i giocatori e i componenti dello staff tecnico grigiorosso. Già domenica scorsa, al termine della partita vinta allo Zini dagli uomini di Tesser contro l’Olbia, l’ormai ex presidente della Cremo aveva fatto sapere di voler parlare con la stampa, ma aveva poi cambiato idea. Un indizio. Forse il presidente stava già meditando l’addio. Ora per Rampulla inizia una nuova avventura sportiva. A pochi giorni dalla delicata sfida di Pontedera contro il Tuttocuoio, la Cremonese è invece chiamata a risolvere, fuori dal campo, un problema improvviso quanto inatteso. Rampulla aveva sostituito nello scorso mese di giugno un’altra bandiera: Gigi Simoni. E adesso chi sarà il nuovo presidente del club grigiorosso?

Mauro Maffezzoni

© Riproduzione riservata
Commenti