Commenta

Fasulin de l'òc cun
le cudeghe, la 24ª
edizione scalda i motori

Conto alla rovescia per la 24ª edizione di Fasulin de l’òc cun le cudeghe, che torna dal 29 ottobre all’1 novembre e di nuovo il 5 e 6 novembre nelle storiche mura di Pizzghettone. Tutti i giorni della mega maratona gastronomica che mette in tavola circa 18 mila porzioni di Fasulin (quasi 80 quintali) oltre a grandi quantità di altre eccellenze di esclusiva produzione locale, si possono degustare i piatti in menù dalle 11 alle 23 con orario continuato, eccezion fatta per lunedì 31 ottobre che si cena nelle mura solo alla sera, dalle 19; per il pranzo ci si può rivolgere ai ristoratori locali che hanno ormai tutti inserito il piatto nei rispettivi menù. Il menù, il circuito delle navette di collegamento alla festa e al centro storico, le aree parcheggio e camper, oltre al calendario delle molte iniziative collaterali, si trova su www.fasulin.com e nel meù tendina Edizione 2016.

Tra le novità di quest’anno, un piatto light introdotto anche per andare incontro alle numerose richieste di intolleranti, vegetariani e vegani: l’Insalata di Fasulin de l’òc di Pizzighettone con verdure fresche; da non perdere a fine pasto lo Sbùrlòn, digestivo dei Fasulin a base di mele cotogne anche in confenzione gadget. Confermati nelle mura (riscaldate dai camini d’epoca) oltre 1.000 posti a sedere.  A corollario molte le iniziative, tra proposte turistiche e mostre mercato enogastronomiche nelle mura, tra cu la 16ª BuonGusto promossa da Pizzighettone Fiere dell’Adda.

© Riproduzione riservata
Commenti