Cronaca
Commenta

Ancora vandali in azione: distrutti i catarifrangenti della ciclabile di San Felice

Vandali sempre più scatenati in città: stavolta nel mirino è finita la pista ciclabile di San Felice, dove durante la notte sono stati distrutti i catarifrangenti che delimitano il tragitto, posizionati sui cordoli. A notare la situazione, questa mattina, l’ex consigliere comunale Ferdinando Quinzani, che ha fotografato la situazione. “Ieri era a posto, stamattina passando ho trovato questo scempio” racconta. “E’ una situazione vergognosa. Capisco sia difficile tenere sotto controllo tutto, ma è assurdo che la città sia preda di questi vandali. Si riscontra una totale mancanza di senso civico.

vandali-ciclabile-sanfelice-dentro

Tanto più che i catarifrangenti hanno soprattutto una funzione di sicurezza: da un lato per i ciclisti, dall’altro per gli automobilisti, che nelle notti nebbiose riescono a vedere la pista ciclabile, evitando di finire sopra gli alti cordoli.

Questo è l’ennesimo episodio di vandalismo in città in pochi giorni: prima la statua di Stradivari, poi le santelle deturpate e ora la pista ciclabile: una serie di atti che per il momento restano senza colpevole, in quanto commessi ogni volta nottetempo.

lb

 

© Riproduzione riservata
Commenti