Cronaca
Commenta

Duomo e Torrazzo colorati di viola per bimbi prematuri A Cremona sono 140

Il Duomo e il Torrazzo si sono tinti di viola per celebrare la Giornata mondiale del neonato pretermine. Sono 50.000 in Italia i bambini che nascono prima della 37ª settimana di gestazione. 140 circa quelli all’Ospedale di Cremona. Un problema che trova soluzione grazie alle cure praticate nelle Unità di Terapia intensiva neonatale come quella di Cremona guidata dal dottor Carlo Poggiani.

Venerdì pomeriggio la piazza del Duomo si è riempita di spille, palloncini e rimandi al colore di cui sarà illuminata per tutta la notte la facciata della cattedrale. Molti i primari e volti noti dell ospedale giunti in piazza per questa ricorrenza, per festeggiare L’Associazione TINsieme (Terapia Intensiva Neonatale insieme – fondata il 16 ottobre 2014).

“Il numero dei prematuri va di pari passo alla natalità” dice Poggiani. “A Cremona c’è stato un lieve calo della natalità quest’anno ma molto inferiore rispetto a quello di tutta la Regione”. In piazza anche le volontarie dell’Associazione “Cuore di Maglia” che realizzano a mano piccoli indumenti per i bambini prematuri del reparto.

Federica Bandirali

© Riproduzione riservata
Commenti