Commenta

Servizio a domicilio
per disabili: firmato
protocollo Anmil - Aci

Lettera scritta da Aci - Cremona

Egregio direttore,
si informa che il 19 ottobre 2016 e’ stato firmato il protocollo d’intesa tra l’ACI – Unità Territoriale del P.R.A. – di Cremona e l’ANMIL di Cremona (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro). Il Protocollo ha come scopo la promozione di una campagna d’informazione riguardante il Progetto Servizio a Domicilio gratuito svolto dall’ACI per le pratiche automobilistiche da evadere presso le residenze o i luoghi di cura di soggetti malati o disabili impossibilitati a recarsi presso gli Uffici pubblici del P.R.A. in Corso XX Settembre a Cremona.
La firma del Protocollo e’ stata posta dalla Responsabile della Struttura ACI di Cremona Dott.ssa Daniela Oliveti ed il dott. Mario Andrini quale Presidente e segue di alcuni mesi l’analogo Protocollo firmato con il dott. Costante Agazzi quale Presidente dell’associazione ANMIC di Cremona che rappresenta e tutela in Italia gli interessi morali ed economici dell’intera categoria degli invalidi civili.
Ciascuna delle Associazioni coinvolte si impegna, nell’ambito dei propri adempimenti istituzionali, a dare la più ampia divulgazione al Servizio gratuito di indiscutibile valenza sociale svolto dall’ACI – P.R.A. a favore dei soggetti “deboli” interessati a fruirne.
Il Servizio puo’ essere richiesto contattando le Associazioni ovvero direttamente l’U.T. ACI P.R.A. di Cremona tramite i numeri telefonici: 0372 1809219 – 0372 1809221.
La Dirigente Territoriale ACI di Brescia dott.ssa Maria Fiore Tassini Mariani apprezzando fortemente l’iniziativa relativa ai Protocolli ne ha disposto la ratifica di entrambi giovedì 17 novembre 2016.

© Riproduzione riservata
Commenti