Cronaca
Commenta

CrForma, controlli antidroga Maggiorenne denunciato e 17enne arrestato

Un mezzo dell'unità cinofila e un controllo di repertorio in una scuola cremonese

Controlli antidroga della polizia nella scuola CrForma hanno portato alla denuncia di un maggiorenne e all’arresto di un 17enne. L’attività, che rientra in un più ampio piano di monitoraggio e di promozione della legalità nelle realtà scolastiche, si è svolta nella giornata di venerdì di concerto con il dirigente dell’istituto di formazione professionale. I controlli sono stati svolti da personale della Squadra mobile e da un’unità cinofila giunta da Milano. Durante verifiche in alcune classi gli agenti hanno notato il movimento sospetto di un ragazzo, maggiorenne, che ha tentato di liberarsi di un involucro di cellophane gettandolo in un cestino. All’interno si trovavano 20 grammi di marijuana. E’ stato controllato ulteriormente ma addosso non aveva nulla.

Gli agenti hanno poi identificato chi presumibilmente aveva ceduto la sostanza, un ragazzo dello stesso istituto, di un’altra classe, di 17 anni. Addosso non aveva niente ma a casa sono stati trovati 56 grammi di marijuana e un bilancino, cosa che ha portato i poliziotti a pensare a una possibile attività di spaccio. Sulla base di quanto emerso, il 17enne, italiano, è stato arrestato per possesso di sostanza (i 56 grammi) ai fini di spaccio e denunciato per la questione dei 20 grammi. E’ stato portato in una comunità di Brescia su disposizione della Procura per i minorenni. Il maggiorenne, di origine straniera, è invece stato denunciato per la detenzione dei 20 grammi.

© Riproduzione riservata
Commenti