Commenta

I cani antidroga scovano
10 gr di coca sotto il sedile,
in arresto 28enne: IL VIDEO

E’ stato arrestato per spaccio un 28enne cremonese, artigiano, trovato con 10,82 grammi di coca. In casa, anche un foglio con indicazioni sull'attività di spaccio. La perquisizione è stata effettuata con l’aiuto di due cani antidroga, Book e Radaul, due pastori belga.

E’ stato arrestato ieri sera con l’accusa di spaccio, S.F., 28 anni, cremonese, di professione artigiano, trovato con 10,82 grammi di cocaina dagli agenti della Questura. L’operazione, a cui hanno partecipato i poliziotti della mobile e i colleghi del reparto prevenzione crimine di Milano insieme ad un’unità cinofila, è avvenuta nel corso di un servizio di prevenzione e di controllo del territorio. Il giovane cremonese, pregiudicato, era già sotto osservazione da parte degli inquirenti che ieri hanno deciso di entrare in azione.

La droga è stata trovata sotto il sedile posteriore dell’auto del 28enne, domiciliato in via Bergamo, mentre due bilancini di precisione e materiale da taglio sono stati rinvenuti nella cantina della sua abitazione. In casa, in camera da letto, gli investigatori hanno sequestrato un foglio con segnate alcune indicazioni presumibilmente imputabili alla sua attività di spaccio. La perquisizione è stata effettuata con l’aiuto dei due cani antidroga Book e Radaul, due pastori belga appartenenti all’unità cinofila di Milano. Questa mattina l’uomo è stato processato per direttissima davanti al giudice Francesco Beraglia. Difeso dall’avvocato Luca Curatti, l’imputato ha patteggiato un anno e quattro mesi, pena sospesa, ed è tornato in libertà.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti