3 Commenti

Politica, la strategia unitaria
del centrodestra si infrange
sulle divisioni in Forza Italia

Non ancora fissata la data per la prossima riunione congiunta dei capigruppo e segretari politici del centrodestra (più M5S) che puntano a trovare temi e strategie unitarie per fare opposizione in consiglio comunale. L’esordio nell’ultimo consiglio comunale ha mostrato quanto ciò sia difficile, con il voto disgiunto su vari temi (ad esempio la rottamazione delle cartelle esattoriali) anche all’interno di uno stesso partito. Si tratta di Forza Italia, dove l’antica rivalità tra Carlalberto Ghidotti (che è anche coordinatore cittadino) e Giorgio Everet è riesplosa, con voti di segno opposto.  Una situazione che mina alla base il tentativo di opposizione unitaria, visto che  il segretario cittadino della Lega Nord, Pietro Burgazzi annuncia di non intendere più partecipare ad alcun tavolo delle opposizioni finchè in Forza Italia “non trovino una soluzione dei loro problemi interni”. “Che ci siano differenze di pensiero in Forza Italia non è una novità – aggiunge – ; che il centrodestra su alcuni punti possa essere discorde è ammesso visto che sui due punti FI si era già espressa con il consigliere Ghidotti. Siamo in democrazia ed ognuno può esprimere un proprio parere”. Burgazzi ne ha anche per il Pd: “Volevo ricordare ai consiglieri del Pd che talvolta è meglio un voto disgiunto che un voto unitario dannoso per la cittadinanza; si riservino di guardare in casa propria senza spaventarsi troppo”.

Anche il capogruppo della Lega in consiglio Alessandro Carpani, fa capire che i tempi non sono ancora maturi per un fronte comune: “Mi fa piacere vedere che la fase dell’opposizione compatta vede un voto differente tra un gruppo e l’altro. Ma di questo parleremo nelle sedi opportune”. Sottolineando però anche che “la Lista Perri ed i suoi esponenti, non hanno nessun motivo di coesistere con la Lega”.

Resta sullo sfondo sfondo la divisione in Forza Italia: “Fino a quando il coordinamento cittadino di Forza Italia – chiude Everet – non  convocherà una riunione anche con i consiglieri, dove si possano mettere ai voti le proposte su ogni specifico tema, sarà difficile trovare questa unità”.

g.biagi

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Giobbe

    Se vanno avanti cosi ci teniamo il Galimba per 20 anni, e poi i sui figli e poi i figli dei suoi figli e poi i figli dei suoi figli dei suoi figli e poi i figli dei suoi figli dei suoi figli dei suoi figli…

  • giorgino carnevali

    SE VANNO AVANTI COSI’ ?
    …se vanno “indietro” così! Perché se non li promuovono…stavolta faccio ricorso!

  • Chiarezza

    …chissà che BRAIN-storming…