Cronaca
Commenta

Scacco ai rapinatore seriale dei supermercati. Due i colpi messi a segno in città

Scacco al rapinatore dei supermercati. La squadra mobile della Questura di Cremona ha individuato l’uomo che sarebbe il responsabile della rapina e della tentata rapina nei confronti di due donne andate in scena il 15 febbraio e il 27 gennaio scorsi, una nei sotterranei dell’Italmark, e l’altra nei sotterranei del CremonaPo.

Quella accaduta all’Italmark è stata una tentata rapina. Vittima, una donna di 55 anni che attorno alle 19 è stata minacciata dal rapinatore che si è presentato a volto coperto e armato di pistola. L’uomo le ha chiesto del denaro, ma poi improvvisamente ha deciso di fuggire, non prima però di aver colpito la donna con l’arma. La 55enne, infatti, ha dovuto ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso.

Simile l’episodio precedente, accaduto di giorno nei sotterranei del CremonaPo. Una donna di 66 anni si è vista puntare la pistola al volto ed è stata costretta a consegnare al rapinatore il suo portafoglio contenente 40 euro.

I particolari saranno resi noti in una conferenza stampa convocata in Questura per le 11.

 

© Riproduzione riservata
Commenti