14 Commenti

'Se vuoi parcheggiare, paga':
abusivi scatenati nel
parcheggio dell'ospedale

Questua aggressiva questa mattina davanti all’ospedale Maggiore di Cremona, dove un gruppo di extracomunitari – una decina circa – bloccava l’accesso al parcheggio a chi non avesse provveduto a pagare una somma di denaro. Piazzandosi fisicamente negli stalli rimasti liberi, gli abusivi impedivano dunque di parcheggiare a chi si fosse rifiutato di pagare, costringendolo ad andarsene. Spesso anche con atteggiamento minaccioso, specialmente nei confronti delle donne. Una situazione che ha indotto alcuni utenti a sollecitare l’intervento delle forze dell’Ordine. Sul posto sono sopraggiunte quindi delle pattuglie di Carabinieri di Cremona. Alla vista degli uomini dell’Arma in arrivo, però, gli stranieri si sono dati alla fuga precipitosamente, facendo perdere le proprie tracce.

Dunque se prima i parcheggiatori abusivi si limitavano a indicare il parcheggio a chi lo stesse cercando, per poi chiedere in cambio l’acquisto di uno dei loro prodotti, ora l’atteggiamento sembra essere diventato più aggressivo, tanto che, come fanno sapere dalla Caserma di viale Trento Trieste, verranno intensificati i controlli in questo senso.

lb

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • paolo

    Beh, anche stavolta anzichè apprezzare l’innato spirito imprenditoriale delle nostrane (seppure “importate”) risorse, gli si da contro… o tempora., o mores…..

  • Sorcio Verde

    Ma il nostro caro Sig. Sindaco ha intenzione di porre rimedio a questa situazione o cosa??

    • Italiana

      Cosa c’entra il sindaco??????????????

      • Sorcio Verde

        In Piazza Lodi quando c’erano i migranti che creavano problemi chi ha fatto le ordinanze per arginare il problema, Il Vescovo??????O forse il Sindaco a cui spetta la sicurezza???

        • Martello

          Ti correggo… li abita Arvedi, secondo te?

      • Martello

        Comunque vada per quello che sta e ha fatto c entra sempre, del resto il peggior sindaco della storia persino peggio di Bodini

  • Fede

    adesso basta però..a tutto c’è un limite…non è possibile che questi facciano sempre quello che vogliono e nessuno faccia mai niente..cosa vuol dire intensificare i controlli..sono anni che vanno avanti a rompere le palle alla gente..in più davanti ad un ospedale dove non si va a fare un giro di piacere..

  • Vasilica Ivan

    Sono entrata nel parcheggio alle ore 11 di oggi , sono rimasta sorpresa piacevolmente della loro assenza, ma dopo un ora nell’uscire erano già li pronti a dirigere anche il traffico dentro il parcheggio, mettendomi pressione quando davo precedenza a chi entrava….creano solo caos disagio e spesso paura con la loro prepotenza!
    BISOGNA FARE QUALCOSA!

    • Martello

      Mandarli a casa ecco cosa si deve fare…. sveglia

  • Lidans

    Oibó..i frugoletti han fatto perdere le loro tracce..puff ..volatilizzati! Diciamo che li han fatti scappare x evitare che cittadini esasperati dessero loro ció che meritano!!

  • Germana

    Ah benedetta ingenuità di Perri che ha fatto togliere il parcheggio a pagamento !!!!!

    • Sorcio Verde

      Il sindaco attuale deve garantire la sicurezza e la libertà dei cittadini, con le strisce bianche o le strisce blu in terra!!!

  • Fede

    la gente è stufa di vederli in giro a ciondolare con i loro cellulari..o a rompere le scatole all’entrata di ogni supermercato o negozio..o nei parcheggi..si stava meglio negli anni 80-90..almeno li il problema erano solo i drogati…che schifo di mondo lasceremo ai nostri figli..

  • Sergio Martoni

    Direi che anche una bella fetta di colpa ce l’abbiamo noi cittadini quando gli diamo dei soldi. Siete stufi? Non date nulla! Ho visto personalmente vecchiette, che sopravvivono a malapena con la pensione, mettere due euro in mano a extracomunitari ventenni, grandi e grossi. E poi chiamare sempre le forze dell’ordine se siete importunati. Magari verranno a dare un’occhiata solo una volta su dieci ma alla fine anche loro capiranno che la gente non ne puo’ piu’!