Cronaca
Commenta4

Periferie, Virgilio contrattacca: 'Buon progetto fatto in casa, finanziamento possibile'

L’assessore Andrea Virgilio controbatte al duro commento del consigliere di Minoranza Federico Fasani in merito all’esito del bando Periferie, iniziativa dello Stato per finanziare interventi di riqualificazione dei quartieri, nel quale l’amministrazione cremonese ha presentato un progetto per San Felice. “Confermo – scrive Virgilio – che la proposta dell’amministrazione comunale è stata considerata fra i 120  progetti ammissibili al finanziamento e si è piazzata al 44° posto, direi pertanto un buon posizionamento.

Il governo ha stanziato i primi 500 milioni che serviranno per sostenere il primi 24 progetti, tuttavia l’impegno (anche recentemente confermato)  è quello di garantire risorse a tutti i 120 interventi.   Il Cipe ha infatti stanziato altri 800 milioni dei 1,6 miliardi necessari, gli altri 800 milioni fanno parte del fondo per le infrastrutture.  Pertanto avranno i fondi statali  sia i progetti che hanno acquisito punteggi elevatissimi (i 95 punti dei primi comuni in graduatoria) sia quelli con un punteggio più basso (25 punti).

Cremona su questa bella opportunità si è posizionata molto bene, con un punteggio di 65 e, con ogni probabilità, potrebbe rientrare già negli interventi finanziati nel corso del 2017.

“Si tratta – conclude Virgilio – di un’iniziativa dall’Amministrazione sostenuta da sole risorse interne, a differenza di bandi progettuali su comparti di città tanto costosi quanto ridondanti perché rimasti per anni e, in alcuni casi, per decenni solo sulla carta e utili soltanto per qualche altisonante convegno,  per qualche mostra noiosa o per rimpinguare uno scarno programma elettorale”.

© Riproduzione riservata
Commenti