Commenta

Rave party a Guastalla,
anche 20 cremonesi
tra i 600 denunciati

rave-party-reggiolo_ev-770x370

Ci sono anche 20 cremonesi, un casalasco e sei ragazzi residenti della zona viadanese tra le 586 persone, di cui 46 minorenni, denunciate dai carabinieri della compagnia di Guastalla alla Procura di Reggio Emilia ed a quella dei minori di Bologna per concorso nei reati di invasione di terreni ed edifici, danneggiamento aggravato, deturpamento e imbrattamento di cose altri e per aver organizzato e partecipato ad una manifestazione danzante non autorizzata.  I fatti sono quelli avvenuti nella notte del 22 gennaio scorso in occasione di un rave party in un capannone industriale della zona artigianale di Reggiolo, nella bassa reggiana.

© Riproduzione riservata
Commenti