Commenta

Asta pubblica per l'immobile
comunale di via Bellarocca:
c'è offerta da 420mila euro

Entro il 30 giugno l’immobile di via Bellarocca utilizzato un tempo come casa del segretario comunale avrà un nuovo proprietario. E’ il termine per la stipula definitiva del contratto di vendita da parte del Comune al miglior offerente che parteciperà all’asta bandita in questi giorni, per l’edificio che da anni compariva nella lista di quelli da alienare, ma che è sempre rimasto sulla carta. Stavolta invece un’offerta è stata presentata, con una proposta d’acquisto per 420mila euro e da qui si partirà con eventuali altre offerte al rialzo. I termini per la presentazione delle offerte scadono alle ore 12 del 10 maggio.

La casa di via Bellarocca 25 si estende su tre piani oltre a un interrato, circondata da cortile e giardino per una superficie di 255 mq. Completamente ristrutturato nel 1926, viene considerato un pregevole esempio di architettura novecentesca e in discrete condizioni di manutenzione. Originariamente destinato ad abitazione per il segretario comunale di turno, è più di recente servito come ufficio per gli utilizzi del Comune.

© Riproduzione riservata
Commenti