Commenta

Falso allarme bomba alla
Motorizzazione: telefonata
anonima, ma niente ordigno

Fotoservizio Francesco Sessa

Falso allarme bomba alla Motorizzazione Civile di Cremona. E’ accaduto questa mattina, poco prima delle nove, proprio mentre era in corso un esame per il conseguimento della patente di guida. Una telefonata anonima giunta presso la sede ha messo in allarme i dipendenti: si avvisava infatti della presenza di un ordigno all’interno della struttura.

Immediatamente sono state avvisate le forze dell’ordine, e gli uomini della questura si sono precipitati sul posto. La palazzina è stata evacuata, mentre gli agenti hanno ispezionato tutta la zona e proceduto con gli interventi di bonifica del caso. Alla fine è emerso che si era trattato di un falso allarme, in quanto nessun ordigno è stato rinvenuto dai poliziotti, che hanno poi consentito a tutti di rientrare. Ora gli inquirenti dovranno indagare sulla telefonata anonima: l’idea è che possa essersi trattato di uno scherzo, o di un’azione legata all’esame in corso.

© Riproduzione riservata
Commenti