Sport
Commenta

La Cremo intasca un'altra vittoria: battuta Lupa Roma per 1-0

Fotoservizio Francesco Sessa

Cremonese – Lupa Roma 1-0

Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia; Salviato (dall’8’st Perrulli), Canini, Marconi, Procopio; Cavion, Pesce, Porcari (dal 23’st Redolfi); Maiorino; Brighenti, Stanco (dal 12’st Scappini). All. Tesser

A disp.: Galli, Rossi, Stanghellini, Moro, Talamo, Scarsella, Ferretti, Bastrini.

Lupa Roma (4-3-1-2): Bremec; Cortesi, Antonelli, Sfanò (dall’11 Proia), Celli; Garufi (dal 38′ Svidercoschi), Cavagna (dal 14’st Mastropietro), Cafiero; Baldassin; Baldassin, D’Agostino. All. Di Michele

A disp.: Brunelli, Rosato, Valoti, Aloi, Scicchitano, Da Silva, Mazzarani.

Gol: 20′ Scappini

Ammoniti: Cavagna, Procopio

Corner: Cremonese 4, Lupa Roma 1

Arbitro: Alessandro Pietropaolo della sezione di Modena, con gli assistenti Massimiliano Magri di Imperia e Marco Trinchieri di Milano.

Cremonese brillante fin dal primo minuto; la prima occasione  s concretizza già al secondo minuto con Brighenti servito in velocità da Cavion, ma il suo diagonale è a lato. Al 6′ si scontrano Maiorino e Sfanò, Tesser manda Perrulli a scaldarsi, ma il 10 grigiorosso si riprende, mentre Sfanò è costretto a lasciare il campo e mister Di Michele inserisce al suo posto Proia. Al 19′ ci prova Maiorino ma il suo tiro finisce fuori di un soffio. Al 34′ la migliore occasione del primo tempo con Brighenti a tu per tu con Bremec non riesce a trovare la strada del gol e si fa parare il tiro. Al 47′ Marconi di testa alto su assist di Salviato. Finisce 0 a 0 dopo tre minuti di recupero.

La ripresa si apre con un bel tiro di Brighenti deviato in angolo da Bremec. Al 14′ Maiorino dal limite sfiora il palo alla sinistra di Bremec. Al 16′ la Cremonese protesta per un intervento in area su Porcari ma l’arbitro fa proseguire. Al 18′ ancora Maiorino dalla distanza ma Bremec non si fa sorprendere. cremonese in vantaggio al 20′ con Scappini che tocca in rete uno splendido assist di Maiorino. Al 21′ punizione per la Lupa Roma dal vertice destro dell’area di rigore per un fallo fischiato a Perrulli. Al 26′ ancora Scappini di testa inpegna Bremec. Sul rovesciamento di fronte la Cremonese rischia, Lupa Roma impegna Ravaglia con D’Agostino e poi con Baldassin.

Cremonese in 10 per un problema a Pesce che zoppica vistosamente. La Lupa ci prova ancora con Iadaresta che sfiora la traversa. Pesce, dopo l’intervento dei sanitari, rientra in campo. Al 42′ Maiorino dalla sinistra serve Brighenti sul secondo palo, ma il suo colpo di testa è impreciso. 5 i minuti di recupero decisi dal direttore di gara, ma i grigiorossi sono stanchissimi, Maiorino non ce la fa più, Pesce stringe i denti e Tesser li incita a stringere i denti. Il finale è nervoso con Antonelli che spinge contro la panchina Maiorino che si fa male. Antonelli viene ammonito e la gara si fa nervosa. La Cremonese gestisce bene e porta a casa il risultato.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti