Commenta

Memorial Telli e Tanta
Robba Festival, firmata
convenzione con Comune

Firmata questa mattina il protocollo di intesa tra il Comune di Cremona e l’associazione Gli Amici di Robi per la promozione e l’organizzazione del torneo 3 vs 3 Classics’ Streetball Memorial Robi Telli 2017 e del Tanta Robba Free Festival 2017, in programma tra il 22 e il 25 giugno, con tre giorni per ognuna delle manifestazioni: da giovedì 22 a sabato 24 per il Festival e da venerdì 23 a domenica 25 per il Memorial.

“Per il festival avremo un parterre di artisti di caratura nazionale” ha spiegato Federico Medagliani, portavoce dell’associazione. “Quest’anno abbiamo voluto valorizzare il contesto del Parco al Po, che sarà teatro del Festival, mentre al Parco Sartori avremo il Torneo”. Quest’ultimo prenderà il via appunto il venerdì, quando si misureranno i giovani del minibasket e gli under 16, mentre negli altri due giorni toccherà agli under 18 maschile e femminile. “I vincitori si qualificheranno direttamente per le finali Fisb Streetball di Riccione.

“Gli amici di Robi sono tra le realtà più belle del nostro territorio” ha detto il sindaco Gianluca Galimberti alla firma della Convenzione. “Il Memorial Robi Telli è una tradizione ormai consolidata e che seguiamo volentieri: sono iniziative che aiutano a parlare con i giovani. Inoltre ritengo sia molto impotante l’attensione all’inclusione su cui l’associazione punta. Inoltre questa manifestazione è tra le più rilevanti nel panorama nazionale del circuito Fibs”.

“Questo protocollo va a strutturare delle singerie esistenti” ha aggiunto l’assessore allo sport Mauro Platé. “Crediamo che queste manifestazioni siano l’occasione per valorizzare spazi importanti, come il Parco Sartori e il Parco al Po.

Tra gli elementi di rilievo del Memorial, che quest’anno spegne la sua decima candelina e che lo scorso anno ha coinvolto ben 400 ragazzi, è la sua finalità sociale: “Vogliamo essere incisivi nella vita sociale di chi è più sfortunato di noi” ha spiegato ancora Medagliani. “A questo proposito, il ricavato della vendita delle t-shirt della manifestazione, che verranno create grazie a un contest grafico, verrà donato all’associazione Speranza Hope for childen, di Arco, per sostenere un progetto in Siria, denominato Le Scuole del Sorriso. In questo odo riusciremo a pagare le spese scolastiche per circa 150 bambini, ad Aleppo”.

lb

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti