Commenta

'Dimenticando Santorini':
il 20 aprile presentazione
del libro di Marta Lock

Giovedì 20 aprile, alle ore 17.30, nello splendida e centralissima Sala Zanoni a Cremona, quarta tappa del tour di presentazioni del nuovo romanzo di Marta Lock, Dimenticando Santorini. 

La sede istituzionale è concessa dal comune di Cremona che patrocina e co-organizza l’evento mentre la presenza della scrittrice è stata fortemente voluta dal presidente della Comunità Ellenica di Brescia e Cremona, Costantino Buzalis, che ha inserito la conferenza all’interno del programma culturale dell’Associazione e che modererà la presentazione del romanzo attraverso un’accurata intervista all’autrice grazie alla quale il pubblico scoprirà un po’ del libro ma anche di Marta Lock.

Dimenticando Santorini parla di distacchi, di destini indissolubilmente legati anche se apparentemente distanti, di conflitti familiari – tra padre e figlia, tra sorelle -, di rinunce a sogni che poi però generano il rimpianto di non aver combattuto per essi, di scelte compiute per seguire una volontà esterna alla propria che a posteriori si rivelano sbagliate non tanto per ciò che hanno generato quanto perché non erano quelle che si sarebbero prese se non si fosse subita quella forte influenza esterna. La storia inizia a Santorini, la meravigliosa isola greca che rimane per sempre nel cuore di Jade così come il sentimento puro e forte per Damian, nonostante la sorte decida di separarli, ed è nell’indimenticabile isola che il destino sviluppa le sue trame in un crescendo di avvicinamenti e nuove separazioni che permeano l’intero romanzo.

© Riproduzione riservata
Commenti