Cronaca
Commenta

Reggiolo: vende cellulare on line ma non lo spedisce: cremonese denunciato

Ha venduto un cellulare online, ma non lo ha mai spedito. Nei guai è finito un 60enne di Cremona che è stato denunciato per truffa. Vittima, una 25enne di Reggiolo, in provincia di Reggio Emilia, che aveva acquistato lo smartphone. La trattativa di acquisto, avviata a fine dello scorso luglio, è avvenuta esclusivamente via mail attraverso l’indirizzo di posta elettronica presente nell’annuncio su un sito web. La 25enne ha effettuato il pagamento di 200 euro su una Postepay con le coordinate inviatele dal venditore. Quando la giovane non ha ricevuto il cellulare e non è più riuscita a contattare l’account di posta elettronica di riferimento, ha avvertito i carabinieri di Reggiolo. L’autore della truffa è stato identificato e denunciato. A giocare a suo sfavore, il fatto di aver utilizzato i suoi dati reali. Le indagini sono ancora in corso per accertare se oltre alla 25enne, il cremonese abbia raggirato altre persone.

© Riproduzione riservata
Commenti