Commenta

CremonaCantaOrfeo:
appuntamento sabato 29
al Museo del Violino

Un appuntamento particolare ed insolito per Monteverdi OFFicine all’Auditorium Giovanni Arvedi (Museo del violino) sabato 29 aprile alle ore 21. Un progetto che riunisce tutte le forze musicali della città: professionisti, docenti e studenti coinvolti in una esecuzione “particolare” de L’Orfeo di C. Monteverdi che spazierà dal classico al jazz, una rilettura ricca con varie contaminazioni di genere riletta e curata da Gabrio Taglietti. Una versione riletta dell’opera del Divin Claudio, che vedrà schierati non solo violini e violoncelli ma anche percussioni e sintetizzatori per una versione nuova e tutta da scoprire ed ascoltare del capolavoro monteverdiano.

Al concerto prenderanno parte il Gruppo Musica Insieme, il Cremona Jazz Trio, il Coro Polifonico Cremonese e l’Orchestra giovanile Mousiké. Il progetto CremonaCantaOrfeo riunisce tutte le forze musicali della città, professionali e amatoriali, docenti e studenti di repertorio classico e jazz, coinvolti in una esecuzione concertata dell’Orfeo di Monteverdi riletta e curata da Gabrio Taglietti, che vedrà schierati a fianco di violini e violoncelli strumenti meno tradizionali quali sassofoni, percussioni, sintetizzatori. Quanto di più lontano, dunque, da un’esecuzione filologica: sarà invece una performance basata su un’idea di cultura diffusa, non solo specialistica. Un concerto “diverso” che coinvolgerà l’intera città nel ricordo del suo illustre concittadino.

© Riproduzione riservata
Commenti