Commenta

'La Festa della Buona Acqua':
appuntamento il 7 maggio
in piazza del Comune

T.V.B. come Ti Voglio Bere: questo il nome del progetto didattico ed educativo 2016-2017 appena concluso per i 4.367 alunni partecipanti, promosso da Padania Acque. Ma è anche il modo per promuovere la scelta di bere quotidianamente acqua del rubinetto, prestando attenzione verso l’ambiente in cui viviamo.
“La volontà di difendere, proteggere e salvare il nostro pianeta, la nostra terra, i fiumi e i mari dall’inquinamento provocato dall’utilizzo sconsiderato delle bottiglie di plastica ci porta a riflettere sul contributo che ognuno di noi, dal bambino all’adulto, può donare attraverso un piccolo, ma importante, gesto, cambiando un’abitudine legata all’acquisto e al consumo di acqua minerale in bottiglia” fa sapere l’azienda.

A questo proposito la Settimana dell’acqua organizzata da Padania Acque, che si è aperta con le due feste della Buona Acqua di mercoledì 3 e giovedì 4 maggio presso il teatro San Domenico di Crema e il teatro comunale di Casalmaggiore, comunica proprio il desiderio di sensibilizzare i cittadini alle tematiche ecologiche sempre più determinanti per la vita e la salute dell’intera popolazione. Domenica 7 maggio piazza del Comune di Cremona e Cortile Federico II faranno da scenario alla grande manifestazione che coinvolge bambini, famiglie, scuole e tutti i cittadini dell’intero territorio provinciale. Un ricco programma, tante sorprese e novità per un evento che rappresenta il cuore della campagna di comunicazione 2017 promossa da Padania Acque.

Dalle ore 16 alle ore 18, in piazza del Comune di Cremona, 1.000 studenti cremonesi, si daranno appuntamento per celebrare “la buona acqua di casa mia” e per concludere il percorso didattico T.V.B. Ti Voglio Bere iniziato a gennaio. L’evento si aprirà con le premiazioni delle classi e degli studenti vincitori dei due concorsi scolastici “Le avventure di Glu Glu” e “Padania Acque @ Work” poi con un vero e proprio momento di festa grazie alla simpatica presenza della mascotte Glu Glu che animerà la piazza insieme al concerto di MagicaMusica, un’orchestra formata da 26 ragazzi disabili, e allo spettacolo di danza della scuola “TeatroDanza” di Cremona. La festa terminerà con uno speciale arrivederci a “la festa della Buona Acqua” per il prossimo anno: tutti ragazzi presenti riceveranno in omaggio la borraccia ecologica “Goccia”.

“Goccia” potrà essere ritirata, gratuitamente e fino esaurimento scorte, presso il punto di distribuzione appositamente allestito presso Cortile Federico II dalle ore 16 alle ore 19.30.
Tutti i cittadini che consegneranno compilato il questionario pubblicato sull’inserto speciale “La Provincia della Buona Acqua”, in allegato al quotidiano La Provincia dello scorso 1 maggio, riceveranno in regalo la borraccia in tritan, un materiale sempre riutilizzabile, lavabile anche in lavastoviglie, e totalmente riciclabile.

Padania Acque ha voluto ringraziare ulteriormente le 46 classi che hanno partecipato al concorso “Le avventure di Glu Glu” mediante l’esposizione di tutti i disegni realizzati dai 1013 alunni. La mostra, a ingresso libero, è stata allestita presso sala Alabardieri (primo piano del Palazzo comunale) ed è visitabile dal 5 al 7 maggio dalle 9 alle 18 (nei giorni feriali) e dalle 10 alle 17 (nei giorni festivi).

Infine, l’azienda ha deciso di indire un concorso, rivolto agli studenti del Liceo Artistico Munari della sede di Crema e di Cremona, finalizzato alla realizzazione di progetti grafici e di messaggi comunicativi per i pannelli dei cantieri stradali. Hanno partecipato in totale 57 studenti delle classi III, IV e V i quali, individualmente, hanno presentato delle grafiche e degli slogan aventi per oggetto le seguenti tematiche: Padania Acque lavora per noi e appartiene a tutti i cittadini; Acqua bene prezioso da non sprecare; L’inquinamento dell’ambiente causato dalle bottiglie di plastica; La nostra acqua del rubinetto buona da bere. Un’apposita commissione giudicatrice, composta da alcuni membri del Cda di Padania Acque e da dirigenti responsabili del settore tecnico, ha premiato i 4 migliori lavori e ha selezionato 13 pannelli finalisti che verranno esposti domenica 7 maggio dalle ore 16 alle ore 19.30 presso Cortile Federico II.

© Riproduzione riservata
Commenti