2 Commenti

Ruba piccozze in un negozio
a Cinisello Balsamo: in manette
pensionato cremonese

E’ finito in manette un pensionato 68enne di Cremona, colto con le mani nel sacco durante un furto a Cinisello Balsamo. L’uomo, un paio di giorni fa, è stato fermato dai Carabinieri di Sesto San Giovanni all’uscita di un grande magazzino di articoli sportivi, Cisalva: stava cercando di allontanarsi dal punto vendita nascondendo due picozze da montagna sotto la giacca.

Da un ulteriore controllo effettuato dai militari, a bordo del suo scooter, parcheggiato sulla strada, vi erano altre due picozze, che erano state rubate poco prima in un negozio di articoli da montagna di Lissone. Un vero e proprio esperto del settore, tanto che gli attrezzi rubati avevano un valore di circa mille euro. Sembra che l’uomo affidasse poi questa tipologia di merce a qualcuno che poi la rivendeva online.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giovanni Battista Martinelli

    in manette …. per 2 picozze ??? Per carità il furto è furto…. ma con quello che leggiamo….. LE MANETTE!!!!!

  • Sorcio Verde

    Che strano, il pensionato cremonese” finisce in manette” mentre i pluripregiudicati dell’est Europa trovati sistematicamente a rubare magari con decine di alias e condanne, sono sempre a “piede libero”…io questa Italia non la capisco.