Commenta

Due sonate di Beethoven
per violino e pianoforte
domenica al Museo Civico

La Sonata in re maggiore n. 1, op. 12 n. 1 per violino e pianoforte e quella in fa maggiore n. 5, op. 24 “La primavera” di Ludwig van Beethoven (1770 – 1827) costituiscono il programma del concerto che domenica 4 giugno, alle ore 11, si terrà nella Sala Manfredini del Museo Civico “Ala Ponzone” di via Ugolani Dati, 4. Protagonisti di questo nuovo appuntamento del ciclo Les Matinées del Monteverdi, rassegna ideata dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “C. Monteverdi” con la collaborazione del Comune di Cremona e il Sistema Museale, sono Maddalena Adamoli (violino), Yevheniya Lysohor, pianoforte, Silvia e Katia Vendrame violino e pianoforte. L’ingresso è gratuito. L’incontro musicale rappresenta inoltre un modo diverso di vivere gli spazi museali, un’occasione per visitare, ad esempio,“Le stanze per la musica” con chitarre, liuti e mandolini della Collezione di strumenti storici di Carlo Alberto Carutti ospitata dal Museo Civico. A questo si aggiunge la possibilità di visitare, sempre gratuitamente, la Pinacoteca e il Museo Archeologico: un’occasione imperdibile per ammirare il patrimonio artistico che le due sedi ospitano. Da segnalare infine, sempre al Museo Civico, la mostra, ad ingresso gratuito, Lo sguardo sul mondo. Vedute, capricci, paesaggi, aperta sino al 25 giugno, promossa dalla Fondazione Cariplo e dalla Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona in collaborazione con il Comune di Cremona.

© Riproduzione riservata
Tags
Commenti