Commenta

Sabato e domenica a Cr
la 'Due giorni dei giovani
Unitalsi della Lombardia'

foto diocesidicremona.it

Sabato e domenica Cremona ospiterà la “Due giorni dei giovani Unitalsi Lombardia”, un ritrovo di tutti i giovani volontari e disabili dell’associazione a livello regionale. Saranno una cinquantina i giovani che arriveranno in città, provenienti da tutta la Lombardia.

Sabato 8 luglio i partecipanti si ritroveranno al Seminario di via Milano per il pranzo. A dare a tutti il benvenuto sarà il vescovo di Cremona, mons. Anotonio Napolioni, al cui saluto seguirà la testimonianza di don Marco d’Agostino a partire dal suo libro, dal titolo “Spaccato in due”, sul giovane Gianluca Firetti.

Il pomeriggio continuerà poi con i giovani unitalsiani che si sposteranno in centro per una caccia al tesoro per le vie della città.

In serata all’oratorio di S. Francesco d’Assisi, nel quartiere Zaist, sarà proposto il musical “Pinocchio”, messo in scena dai giovani dell’oratorio S. Giovanni Bosco di Agnadello.

La domenica mattina inizierà nel Palazzo Comunale di Cremona, dove alle 10 è previsto l’incontro con l’assessore Rosita Viola. Alle 11 la Messa in Cattedrale, alla presenza del vescovo Antonio Napolioni e dall’assistente regionale Unitalsi, mons. Roberto Busti. Infine si tornerà in Seminario con il pranzo e i saluti.

Detto dell’iniziativa dei giovani lombardi che si terrà nel fine settimana in città, va poi ricordato invece che per la sottosezione cremonese dell’Unitalsi, il prossimo appuntamento sarà il tradizionale pellegrinaggio a Lourdes, che dal 10 al 15 settembre sarà guidato dal vescovo Antonio Napolioni. Come l’anno scorso il viaggio sarà in pullman (anche attrezzato per disabili e malati), aperto anche a persone dializzate. L’iscrizioni si ricevono entro il 25 luglio o ad esaurimento posti. Per i giovani che aderiranno alla proposta sarà rilasciata attestazione per i crediti formativi.

© Riproduzione riservata
Commenti