Commenta

Camera di Commercio con
Mantova e Pavia: Cna
pronta a ricorrere al Tar

Gli artigiani di Cna, attraverso il loro presidente Gianni Bozzini, si sono già affidati a un legale cremonese perchè inizi a studiare la questione.

La Cna di Cremona non ci sta ed è pronta al ricorso al Tar, con fondati motivi, contro il decreto del ministro Calenda che ha sancito l’Unione a tre per la Camera di Commercio con Pavia-Cremona e Mantova, mandando in fumo le aspettative dei territori, studi e trattative portati avanti da mesi. Da una parte Pavia sognava l’autonomia o l’aggregazione con Milano, dall’altra Mantova e Cremona che proprio per la peculiarità dei territori si erano organizzati per una maggior tutela compreso il mantenimento della sede cremasca della Camera. Tutto in fumo. Gli artigiani di Cna, attraverso il loro presidente Gianni Bozzini, si sono già affidati a un legale cremonese, l’avvocato Antonino Rizzo esperto di diritto amministrativo perchè inizi a studiare la questione. “Ci sono ragioni perchè si possa impugnare il decreto – ci ha spiegato l’avvocato Rizzo – a cominciare dalla mancata contiguità tra i territori (Pavia non confina con gli altri due) ma anche per altre lampanti ragioni. Attendiamo che il decreto del ministro Calenda passi il vaglio della Corte dei Conti e poi lo si potrà eventualmente impugnare”.

“Dobbiamo tutelare il nostro territorio e le nostre imprese – ci ha detto il presidente di Cna Bozzini – Non è possibile pensare di trattare la presenza di un organo fondamentale come la Camera di Commercio con i criteri della composizione di un puzzle senza senso, né storia, né affinità sociale ed economica. Per questo ci stiamo muovendo”. Anche il presidente della Camera di Commercio di Pavia, Franco Bosi, sarebbe pronto al ricorso al Tar. Anche la Regione Lombardia, inascoltata dal ministro, sarebbe pronta al ricorso.

Ricordiamo che la nuova Camera di Commercio a tre avrà sede a Mantova e che Marco Zanini, segretario generale della Camera di Mantova, sarà il commissario per l’attuazione dell’unione tra Mantova-Cremona e Pavia.

© Riproduzione riservata
Commenti