4 Commenti

Bordi-Lanfredi:
dualismo nel
M5S di Cremona

Fa discutere l’ingresso come attivista del M5S cremonese dell ex’assessore della giunta Perri Francesco Bordi. GUARDA IL SERVIZIO

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Enrico Lombardi

    non mi stupisce affatto….

    • paolo

      Enrico sebbene non ti conosco condivido sono anni che i 5 stelle a cremona fanno solo dei grandi casini

  • paolo

    la consigliera dei 5 stelle è troppo piena di sè diciamo pure gasata e alquanto terorizzata che qualcuno possa soffiargli il posto, ma non dice a nessuno che l’hanno salvata 1 attivista chiedendo clemenza allo staff dei 5 stelle in quanto non poteva partecipare alle elezioni amministrative precedenti poichè aveva un processo in corso è giusto che si sappia che con le regole di allora non avrebbe potuto partecipare poveri 5 stelle che pena …

  • Luigi Minelli

    Bordi è un ex N.C.D., per capirci Alfano, per intenderci ex Democrazia Cristiana. Secondo un mio punto di vista è pronto, appena arrivato a Roma come Movimento 5 Stelle con stipendio ridotto, ad essere di nuovo un ex. Non vedo in Lui una persona del movimento ma una persona che mira in alto e che non ha trovato spazio negli altri partiti. Io personalmente se lo vedrò in lista, non riesco a capire come ha fatto ad arrivarci quindi cosa ci sta dietro, NON voterò per il MOVIMENTO cercherò di convincere tanti altri a fare come me e voterò per la LEGA NORD.