Commenta

Dopo il rinvio, grande
partecipazione alla
30a biciclettata Avis

foto Sessa

Annullata per maltempo la settimana scorsa, questa domenica ha potuto prendere il via la trentesima edizione della biciclettata dell’Avis, dedicata a Rosolino Bodini, instancabile presidente dei Cicloamatori Avis. La partenza è stata da piazza Duomo alle 9.30, una classica pedalata non competitiva aperta a tutti: uomini, donne, bambini. Il percorso si è snodato prima verso porta Romana – via Postumia, da cui il gruppo ha raggiunto attraverso la ciclabile, il comune di Malagnino a San Giacomo al Campo. Quindi ritorno verso la città da via Casalmaggiore, toccando poi via san Rocco, Genala, Marmolada, Ghisleri, via Dante, porta Milano e da qui attraverso via Ghinaglia, l’arrivo alla sede Avis di via Massarotti attorno alle 11. A  tutti i partecipanti è stato offerto un rinfresco, con premiazione dei gruppi più numerosi. Ai primi 500 iscritti, una torcia a 4 led per bicicletta e con una borraccia ecologica offerta da Padania Acque.
La tradizionale pedalata che si svolge all’inizio di settembre ha lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza al dono del sangue con lo slogan “Corri per salvare la Vita, chi ama la Vita dona Sangue”.

Fotoservizio Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti