Un commento

Rapina con coltello al centro
massaggi di via Buoso
da Dovara, 23enne in manette

E’ finito in manette in flagranza di reato dopo aver rapinato il centro massaggi cinese di via Buoso da Dovara. Nei guai un 23enne cremonese, arrestato nella tarda mattinata di ieri agenti della Squadra Mobile. Il ragazzo, dopo essere entrato all’interno del centro con la scusa di voler effettuare un massaggio, ha dapprima minacciato con un coltello alla gola una delle due dipendenti presenti, rivolgendosi poi all’altra ed intimandole di consegnargli i soldi; dopo essersi fatto consegnare 60 euro in contanti, è fuggito a piedi, gettando il coltello in un cestino dei rifiuti.

Nel frattempo, una delle due dipendenti ha contattato il 112 e ha chiamato aiuto, attirando l’attenzione di alcuni passanti. Questi ultimi, dopo un breve inseguimento a bordo delle loro bici, sono riusciti a ritardare la fuga del rapinatore, permettendo così ai poliziotti, arrivati in brevissimo tempo, di bloccarlo e condurlo in Questura.

Il coltello è stato poi ritrovato ed il maltolto restituito alle vittime le quali, fortunatamente, non hanno riportato ferite. Il ragazzo, trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, verrà processo nella mattinata di domani con rito direttissimo.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • luciano1956

    Che pena ha avuto?